LAVARINI Soc. Agricola di Lavarini Massimo & C. s.s. Via Casa Zamboni, 4 37024 Negrar VR C.F. e Partita IVA 02962030231

Vigne Vecie DOC

Valpolicella Ripasso Vigne Vecie DOC

Caratteristiche organolettiche:

vino di buona struttura, è dotato di un colore rosso rubino carico. Il profumo è intenso e profondo, di frutti a bacca piccola, mora, ribes e ciliegia, con sentori di uva passa, e note speziate di vaniglia.  Al palato è abboccato, morbido, ed avvolgente, con finale persistente e retrogusto di liquirizia.

Vitigni:

uvaggio di Corvina e Corvinone (65%), Rondinella (25%) e Molinara (10%)

Vendemmia:

manuale, nella prima metà di ottobre

Resa per ettaro:

75 hl

Vinificazione:

le uve dopo poche ore dalla raccolta vengono pigiate e fatte fermentare a temperatura controllata con lieviti selezionati per circa 8-10 giorni con le proprie bucce. Il vino così ottenuto viene conservato in serbatoi di acciaio inox per circa 4 mesi. Successivamente viene indotta una seconda fermentazione sulle vinacce dell’Amarone. Il particolare procedimento di lavorazione a doppia fermentazione viene definito “RIPASSO”.

Maturazione:

per 18 mesi in botti di rovere, di cui il 20% in barriques di secondo passaggio e l’80% in botti da 25 hl

Affinamento:

in bottiglia per circa 6 mesi

Dati analitici medi:

grado alcolico:  14% vol acidità totale :  5,60 g/l estratto secco:  30 g/l

Temperatura di servizio:

16°- 18° C

Abbinamenti gastronomici:

Il Valpolicella Ripasso DOC Lavarini accompagna bene primi piatti di pasta saporita, carni rosse, specialmente grigliate, arrosti e formaggi a pasta dura di media stagionatura.

Formato bottiglie:

750 ml

Potenziale di invecchiamento:

10 anni  
Download PDF Download PDF LAVARINI ®
LAVARINI ®
LAVARINI Soc. Agricola di Lavarini Massimo & C. s.s. Via Casa Zamboni, 4 37024 Negrar VR C.F. e Partita IVA 02962030231

Valpolicella Ripasso DOC

Valpolicella Ripasso Vigne Vecie

DOC

Caratteristiche organolettiche:

vino di buona struttura, è dotato di un colore rosso rubino carico. Il profumo è intenso e profondo, di frutti a bacca piccola, mora, ribes e ciliegia, con sentori di uva passa, e note speziate di vaniglia.  Al palato è abboccato, morbido, ed avvolgente, con finale persistente e retrogusto di liquirizia.

Vitigni:

uvaggio di Corvina e Corvinone (65%), Rondinella (25%) e Molinara (10%)

Vendemmia:

manuale, nella prima metà di ottobre

Resa per ettaro:

75 hl

Vinificazione:

le uve dopo poche ore dalla raccolta vengono pigiate e fatte fermentare a temperatura controllata con lieviti selezionati per circa 8-10 giorni con le proprie bucce. Il vino così ottenuto viene conservato in serbatoi di acciaio inox per circa 4 mesi. Successivamente viene indotta una seconda fermentazione sulle vinacce dell’Amarone. Il particolare procedimento di lavorazione a doppia fermentazione viene definito “RIPASSO”.

Maturazione:

per 18 mesi in botti di rovere, di cui il 20% in barriques di secondo passaggio e l’80% in botti da 25 hl

Affinamento:

in bottiglia per circa 6 mesi

Dati analitici medi:

grado alcolico:  14% vol acidità totale :  5,60 g/l estratto secco:  30 g/l

Temperatura di servizio:

16°- 18° C

Abbinamenti gastronomici:

Il Valpolicella Ripasso DOC Lavarini accompagna bene primi piatti di pasta saporita, carni rosse, specialmente grigliate, arrosti e formaggi a pasta dura di media stagionatura.

Formato bottiglie:

750 ml

Potenziale di invecchiamento:

10 anni  
Download PDF Privacy Policy Cookie Policy